Recensione di ExpressVPN

ExpressVPN recensione: molti si chiedono se questo provider sia troppo pubblicizzato

Una società di proprietà di ExpressVPN International Ltd. Il proprietario esatto è sconosciuto, tuttavia, il più alto dirigente conosciuto è Harold Li. Leggi la recensione di ExpressVPN .

Valutazione dell'editore:
9.6

Molti si chiedono se questo fornitore sia sopravvalutato

ExpressVPN è il nostro servizio di rete privata virtuale premium numero uno. È una VPN di alta qualità, veloce e la preferita di molti utenti.

expressvpn-review-screenshot-1
ExpressVPN sito web

Ma vi starete chiedendo come siamo arrivati a questa conclusione?

Questa recensione di ExpressVPN metterà in evidenza come siamo arrivati a classificare ExpressVPN tra i migliori e perché anche a te piacerà usare questo servizio VPN. Vedremo le loro opzioni per la sicurezza, il livello di crittografia, le politiche di registrazione, i test di velocità, il supporto per torrenting e P2P, lo sblocco dei contenuti geo-limitati e altro ancora.

Facciamo un'immersione profonda su come ExpressVPN funziona per proteggere la tua attività di navigazione e perché gli utenti lo amano.

ExpressVPN riassunto

Classifica: 2#/52
Società madre: ExpressVPN International Ltd.
Giurisdizione: Le Isole Vergini Britanniche
Sedi: 90+ paesi/3000+ server
Risultato complessivo del test: SICURO
Torrenting: PASSATO (torrent P2P permesso)
Netflix: PASSATO (Sblocca Netflix 2/3)
Crittografia/protocolli: AES-256/IKEv2/IPsec/L2TP/PPTP/OpenVPN UDP & TCP
Supporto: Risposta via e-mail ~0.5h/Live Chat (24/7)
Costo: $8.32/mo
Sito ufficiale: www.expressvpn.com

Storia dell'azienda

Inizialmente controlliamo se abbiamo qualche problema di cui preoccuparci per quanto riguarda il segnale di condivisione delle informazioni tra i paesi. E per quanto possiamo vedere, a questo punto non c'è nulla che ci preoccupi su questo tema.

Ma di chi è ExpressVPN?

Expressvpn è di proprietà di Express VPN International Ltd. Il proprietario esatto è sconosciuto, tuttavia, sulla base delle fonti pubbliche, il più alto rango esecutivo conosciuto è Harold Li. E molto probabilmente NON è di proprietà di un gigante del settore.

ExpressVPN ha sede nelle Isole Vergini Britanniche (BVI), una giurisdizione offshore popolare per la registrazione di società straniere. Una delle ragioni principali della sua popolarità in questa capacità è il suo alto livello di riservatezza delle informazioni. Questo è registrato nella legislazione societaria e fiduciaria del paese. Così, anche se le BVI sono tecnicamente un territorio d'oltremare del Regno Unito, come un paese autonomo, non sono confinate dalle leggi del Regno Unito.

Ancora più importante, non sono firmati all'alleanza internazionale di condivisione dei segnali (alleanze a nove occhi/a 14 occhi), e come ExpressVPN ha segnato sulla loro pagina di politica, le BVI hanno leggi severe sulla divulgazione delle informazioni. Questo significa che non dovrete preoccuparvi di legislazioni e accordi invadenti che sono le colonne portanti delle nazioni membri dei 14 occhi.

Così, oltre alla mancanza di norme di divulgazione, la società stessa - ExpressVPN - non raccoglie dati personali identificabili dalle attività online dei suoi utenti al di fuori di ciò che è necessario per stabilire il loro account a pagamento e fornire il servizio.

Sicurezza

Oltre alla sede dell'azienda, la prossima cosa che abbiamo guardato è il tipo di misure di sicurezza che viene offerto agli utenti. Questa sezione riguarda i protocolli di crittografia utilizzati, la politica di registrazione, i problemi di DNS esposti.

  • ExpressVPN Protocolli di crittografia

Il software di crittografia utilizzato come fondamento di qualsiasi servizio VPN di qualità. Quindi, è stato bello notare che ExpressVPN utilizza uno dei protocolli di crittografia preferiti per le informazioni riservate e utilizzati dalle agenzie per crittografare i dati. Usano AES (Advanced Encryption Standard) con chiavi a 256 bit - conosciuto anche come AES-256.

Le opzioni di crittografia a disposizione degli utenti, quindi, includono OpenVPN (UDP), OpenVPN (TCP), L2TP/IPsec, IPsec, IKEv2 e PPTP. Tuttavia, solo alcuni paesi selezionati hanno tutte le opzioni di protocollo disponibili, e per alcune opzioni di crittografia come IPsec e IKEv2, sono disponibili solo su dispositivi iOS. È possibile effettuare ulteriori controlli su quali paesi hanno quale protocollo alla pagina del server ExpressVPN .

Puoi scegliere di lasciare che ExpressVPN selezioni un protocollo automatico o selezionare il tuo protocollo preferito dalla lista delle opzioni. La sezione fa un ottimo lavoro nello spiegare i benefici di ogni opzione dei protocollo per aiutarti a scegliere cosa fare. Ma, in caso di dubbio, lavora solo con la versione "Automatico (consigliato)" del protocollo.

  • Registrazione dei dati - Un no-no per ExpressVPN

Amiamo ExpressVPN per la sua politica di no-logging. Mentre ci sono VPN là fuori con attività di registrazione discutibili, ExpressVPN non registra dati come la tua cronologia di navigazione, il contenuto dei dati o la destinazione del traffico come hanno delineato nei loro Termini di Servizio e mostrato nell'immagine qui sotto.

La loro politica completa sull'accesso e la raccolta dei dati è delineata nella loro politica sulla privacy. Le informazioni conservate sono alcune come:

  • La versione dell'app in uso
  • Giorni in cui ti connetti alla VPN
  • La tua scelta del server
  • MB di dati trasferiti al giorno

Nessuno di questi dati può essere considerato come informazione personale identificabile e questo dovrebbe aiutare a mantenere le tue attività online private dal tuo fornitore di servizi VPN e online.

Nel dicembre 2017 ExpressVPN è sceso sotto i riflettori in relazione alle indagini sull'incidente in Turchia. Gli investigatori turchi hanno sequestrato un server ExpressVPN , ma non sono stati in grado di trovare alcun registro per aiutare la loro indagine, che la società ha detto di aver verificato la sua affermazione che non ha memorizzato l'attività degli utenti o i registri di connessione, aggiungendo:

"mentre è spiacevole che gli strumenti di sicurezza come le VPN possano essere abusati per scopi illeciti, sono fondamentali per la nostra sicurezza e la conservazione del nostro diritto alla privacy online. ExpressVPN è fondamentalmente contrario a qualsiasi sforzo per installare 'backdoor' o per minare altrimenti tali tecnologie."

Questo è un esempio del perché ExpressVPN è molto rispettato.

  • Fughe di DNS - Non è un problema per questa VPN

ExpressVPN offre il proprio DNS leak test per mostrare agli utenti se ci sono dati esposti. Mi sono collegato al servizio e ho eseguito il test che ha mostrato che non stava succedendo. Ho provato senza nessuna delle mie VPN collegate, e ha mostrato che non ero collegato a una rete privata virtuale e che c'è un potenziale leak.

Ho anche testato le perdite con servizi di terze parti per il rilevamento delle perdite DNS. Tutti implicano che non ci sono perdite.

Con la sua protezione dei DNS, ExpressVPN assicura di impedire a entità non autorizzate di vedere ciò che state facendo online. Questo include entità come il vostro provider di servizi internet o il vostro servizio DNS.

Un problema che ho trovato è stato nel passaggio a un nuovo server. Ogni volta che ho tentato di cambiare, l'applicazione mi ha dato un messaggio che indicava che "il traffico internet potrebbe essere non protetto durante la riconnessione". Da un lato, questo avviso era un ottimo promemoria che se non volevo che qualcosa trapelasse dalle mie attività, che avrei dovuto cessare prima di cambiare. D'altra parte, questo sarebbe stato un ottimo momento per il kill switch per entrare in vigore in caso di perdita di connessione.

La cosa buona è che hai la possibilità di selezionare "ferma tutto il traffico internet se la VPN si disconnette inaspettatamente" nelle impostazioni dell'app.

Informativa sulla privacy e termini di accordo

I nostri commenti includono la correzione di errori ortografici e grammaticali, la ricerca di problemi di chiarezza e la discussione dei problemi sulla privacy dei dati e la protezione dei consumatori. Per le fonti usiamo la giurisprudenza (se disponibile), fonti secondarie e accordi internazionali - in particolare il regolamento generale sulla protezione dei dati dell'UE.

ExpressVPN opera dalle Isole Vergini Britanniche, quindi non è soggetto alla legge dell'UE. Eppure ExpressVPN sembra seguire gli stessi standard. Abbiamo analizzato il loro accordo di servizio e l'informativa sulla privacy in linea con la legge dell'UE che si applica alle Isole Vergini Britanniche e la loro legge applicabile.

Com'è?

Politica sulla privacy

La loro politica sulla privacy è stata scritta abbastanza bene. Abbiamo trovato un errore di capitalizzazione, ma è chiaro e soddisfa gli standard minimi per un'informativa sulla privacy.

Versione completa con commenti: scarica

Condizioni di servizio

Usiamo una lista di sezioni necessarie per gli accordi sui termini di servizio e le politiche sulla privacy per determinare se tutti i componenti necessari della politica siano presenti. In questo caso, abbiamo trovato tutto nelle informative di ExpressVPN tranne la sezione Ultimo aggiornamento.

GIn definitiva, tutti gli accordi devono avere una data che indichi all'utente quando l'informativa sulla privacy e l'accordo sui termini di servizio sono stati aggiornati l'ultima volta. ExpressVPN non lo fa.

Sezione 8 - Lingua e traduzione del contenuto 

Questa sezione attribuisce la responsabilità per le traduzioni errate dall'Inglese in qualsiasi altra lingua del software VPN al consumatore. Anche se non è disonesto, è stata un'aggiunta strana dovuta alla facilità con cui si aggiorna il software e si rimedia agli errori di lingua.

Sezione 14 - Arbitrato 

La clausola di arbitrato ha alcune incongruenze. In primo luogo, impone un periodo di prescrizione di 1 anno per i reclami contro ExpressVPN. I termini di prescrizione nelle Isole Vergini Britanniche sono: "BVI Limitation Act 1961: Contratto e rivendicazioni diillecito: sei anni dalla data in cui è maturata la causa dell'azione".
Ci sono anche alcuni termini contraddittori. Per esempio, offrono un unico rimedio in un paragrafo per l'arbitrato (cioè il pagamento completo dei servizi), e poi offrono rimedi alternativi nel paragrafo successivo (cioè spese legali, danni). In generale, si applicano le regole delle Isole Vergini britanniche.
Versione completa: scarica
  • Spoofing della posizione

Uno dei punti forti dell'utilizzo di ExpressVPN è il suo supporto per lo spoofing della posizione. Mentre la tua VPN può essere in grado di mostrare un indirizzo IP diverso, la tua posizione potrebbe non cambiare. Questo perché i servizi rilevano la tua posizione fisica spesso utilizzando il GPS sul tuo dispositivo, le reti Wi-Fi vicine e altri elementi che alimentano la tua geolocalizzazione HTML5.

Quindi, invece di rifiutare di condividere la posizione del tuo sito web quando ti viene chiesto, puoi invece scegliere di usare il servizio ExpressVPN . L'opzione per falsificare la tua posizione è inestimabile e una grande ragione per cui il prezzo di ExpressVPN può essere giustificabile.

Lo spoofing della tua posizione è accessibile attraverso un'estensione di Google Chrome, un aspetto dei servizi di questa VPN di cui parleremo in seguito.

  • Dispositivi supportati

ExpressVPN è accessibile e ampiamente disponibile su una moltitudine di piattaforme. È disponibile su desktop, laptop, smartphone, tablet, streaming e console di gioco. C'è anche un'app per il vostro router. Quindi, la compatibilità con i vostri dispositivi non sarà un problema con ExpressVPN.

Laptop/desktop

  • Windows
  • Mac
  • Linux
  • Chromebook

Tablet/smartphone

  • iPad
  • Superficie RT
  • Nook HD
  • Kindle Fire
  • Android
  • iPhone

Console di gioco e streaming

  • Xbox
  • PlayStation
  • Apple TV
  • MediaStreamer

Inoltre, ExpressVPN permette di connettersi a un massimo di 5 dispositivi contemporaneamente con un unico abbonamento, indipendentemente dalla piattaforma utilizzata. Tuttavia, è possibile connettersi a più dispositivi se si utilizza l'app ExpressVPN per i router. Oppure acquistare abbonamenti aggiuntivi dal servizio.

Recensione del Setup di ExpressVPN - Processo, usabilità e disponibilità del server

La configurazione e l'uso del servizio sono abbastanza semplici. Una volta che ti iscrivi al servizio ExpressVPN , riceverai un'email di benvenuto che delinea i dettagli di configurazione della VPN. Rispetto ad alcune delle altre VPN che abbiamo testato, ho trovato che c'è solo un passo in più, ma niente di troppo difficile: devi inserire il tuo codice di attivazione.

Il display dell'app è basilare nel senso che fornisce solo ciò che è necessario per connettersi e nessun add-on fantasioso come le mappe. Il pulsante per connettersi è evidente, e tutto ciò che riguarda l'app è user-friendly e molto intuitivo.

Puoi cliccare per connetterti al server visualizzato o scegliere un server diverso. Selezionando un'altra opzione, ti verranno presentati i server consigliati. Oppure, puoi cercare nell'elenco la posizione del tuo server preferito.

Ci sono 3000 server in 160 località in 94 Paesi. Anche se non è così abbondante di server come alcune delle altre VPN, offre le località rilevanti in cui avere un server è utile.

Un altro strumento utile che offrono sono le estensioni del browser. Quando stavo provando il servizio, inizialmente non ho pensato di aggiungere direttamente l'estensione del browser. Ma, non mi ero collegato a ExpressVPN (è possibile impostarlo per connettersi automaticamente ogni volta che si avvia il computer, o per connettersi manualmente) e c'era un messaggio che mi invitava a provare l'estensione del browser.

Quindi, ovviamente, ho cliccato.

Si è aperta immediatamente una nuova finestra nel mio browser preferito ed era già impostata sulla versione dell'estensione del browser, cioè nel mio caso l'estensione Chrome. Tutto quello che ho dovuto fare è stato cliccare per avviare il processo di installazione.

Una delle caratteristiche ancora più interessanti dell'estensione del browser si trova nella versione per Chrome. L'estensione per Chrome ora ha HTTPS Everywhere con la tecnologia di navigazione sicura di EFF. Quindi, ora quando navighi su siti web solo HTTP, l'estensione ExpressVPN Chrome cripterà automaticamente la tua comunicazione con quel sito. HTTPS Everywhere nell'estensione ExpressVPN Chrome è abilitato di default, quindi la tua comunicazione online è automaticamente protetta quando visiti questi siti. Quindi, vai avanti e naviga comodamente e in sicurezza con ExpressVPN e la sua estensione per Chrome.

  • Streaming

ExpressVPN offre servizi di streaming. Offrono l'accesso ad Amazon Prime, Kodi, Netflix, e altri siti e servizi di streaming in cui potresti voler sbloccare l'accesso a certi contenuti.

Netflix funziona

Quindi, provate il loro torrenting, il supporto P2P e lo sblocco dei contenuti geo-limitati durante il loro periodo di garanzia di rimborso di 30 giorni e vedete se funziona bene per voi.

il torrenting funziona
  • Recensione del test di velocità

ExpressVPN è pubblicizzato come una delle VPN più veloci disponibili. Hai bisogno di tempi di upload e download veloci e non di un servizio VPN che riduce la tua velocità. ExpressVPN ha il suo test di velocità integrato, anche se non è sempre disponibile, come ho scoperto quando mi sono collegato a un server in Canada.

Per accedere al test di velocità incorporato, basta andare nel menu dell'app e selezionare un test di velocità. Questo fornisce poi la velocità in base alla posizione dei loro server popolari.

Tenete a mente che l'esecuzione di un test di velocità ha le sue limitazioni, come il computer utilizzato o la connessione internet e dove vi trovate. Quindi, quando si esegue un test di velocità per ExpressVPN, ricordatevi di tenerlo a mente. Tuttavia, se confrontato con tutti gli altri che abbiamo testato, ExpressVPN è un chiaro leader nella velocità olimpica dei servizi VPN.

Testando indipendentemente la velocità VPN con Ookla speedtest.net qui sotto. C'è un leggero calo quando si usa il server del Regno Unito, ma rispetto ad altri 51 servizi VPN la loro velocità si classifica al terzo posto.

Velocità originale

Il ping del server degli Stati Uniti è salito del 600%. Il download è diminuito del -8,84% e l'upload del -6,06%.

expressvpn-usa-speed-test
Risultato USA

Il ping del server del Regno Unito è salito del 268.18%. Il download è diminuito del -22,53% e l'upload del -4,55%.

expressvpn-speed-test-uk
Risultato del Regno Unito

Il ping del server di Tokyo è salito del 1290,91%. Il download è diminuito del -9,68% e l'upload del -15,15%.

expressvpn-speed-test-hong-kong
Risultato di Hong Kong
  • Assistenza clienti

Se avete bisogno di aiuto con qualsiasi problema con ExpressVPN o avete domande a cui volete una risposta, vi danno diverse opzioni per contattarli. Offrono un'opzione di chat dal vivo che è visibile indipendentemente dalla pagina del sito su cui ci si trova.

Se non sei pronto a parlare con qualcuno, puoi rivedere le loro guide per la risoluzione dei problemi o ottenere le loro istruzioni di configurazione nella sezione di supporto del loro sito web.

Quindi, quanto costa ExpressVPN ?

Questo servizio VPN ha un prezzo superiore alla media ed è uno dei servizi di rete privata virtuale più costosi sul mercato. Tuttavia, anche se l'abbiamo classificata come la miglior premium VPN premium disponibile, ciò non significa che sia inaccessibile. O che il servizio non fornisca ciò per cui si paga.

Per un mese, il prezzo è attualmente di 12,95 dollari. Ma, è possibile risparmiare quando si opta per un piano di 6 mesi e risparmiare ancora di più su un piano di 1 anno. Il piano VPN di un anno ti offre il 35% di risparmio e parte da 8,32 dollari al mese (fatturato annualmente).

Con la garanzia di rimborso di 30 giorni, puoi accedere a tutte le funzioni su tutti i dispositivi consentiti. Avrai l'esperienza completa della VPN.

  • Come pagare

ExpressVPN offre una varietà di metodi di pagamento, da opzioni popolari come PayPal e carte di credito ad altre opzioni come GiroPay e webMoney. Ancora meglio per aiutare a mantenere l'anonimato sul web è pagare con bitcoin che ExpressVPN accetta.

Quindi, qualunque sia il tuo metodo preferito per pagare i servizi online, molto probabilmente ExpressVPN lo supporta per renderti facile il pagamento.

  • Recensioni degli utenti

Ora, cosa pensano gli altri del servizio? Nel complesso, come noi, gli utenti di ExpressVPN valutano il servizio da superiore alla media a eccellente. Per esempio, nel Google Play Store, ha una valutazione di 4.3 da quasi 1.383.754 recensioni

Parole interessanti menzionate nelle recensioni del Play Store

In conclusione... ExpressVPN vale il prezzo?

L'anonimato è la caratteristica fondamentale che ogni VPN di qualità dovrebbe avere. Questo e una connessione veloce che non influenza la tua attività di navigazione. ExpressVPN offre questo e altro.

Il nostro verdetto finale su ExpressVPN è che è una rete abbastanza grande ma sicura con server veloci. Non registra i vostri dati al di fuori di ciò che è necessario per fornirvi il servizio, supporta i torrent e sblocca Netflix e altri contenuti geo-bloccati. Ma soprattutto, è facile da configurare e utilizzare.

Anche se sappiamo di aver fatto un ottimo lavoro delineando tutti i vantaggi in questa recensione di ExpressVPN , li apprezzerai veramente solo quando la proverai da solo. Quindi,approfitta della garanzia di rimborso di 30 giorni di ExpressVPN .

Iscriviti, prova VPN, e potrai godere di tutto ciò che abbiamo evidenziato e trovare ancora più cose di cui essere contento!

Facci sapere della tua esperienza con ExpressVPN

Scrivi la tua recensione su ExpressVPN

Questa pagina è stata utile?
No
100% raccomanderebbe questa VPN ad un amico 0% non lo farebbe

1 commento su "Recensione di ExpressVPN"

  1. Grande articolo - un avvertimento però, io uso un Mac e un iPhone - ho abbandonato Strong quando il loro servizio è sceso da un precipizio un mese fa e ho cercato di sostituire il loro servizio.
    Recentemente ho firmato con Pure VPN ed è stata un'esperienza utente terribile. Sono stato in grado di configurare il servizio manualmente ma non ho alcun uso del software o dell'App perché nessuno dei due verrà eseguito. Ho un nuovo iPhone 6 e un Mac recentemente aggiornato e non riesco a far funzionare nessuno dei loro software.
    Una volta configurata manualmente la VPN è eccellente ma dovrò cambiare server manualmente quando mi imbatto in problemi (e dovrò tenere una copia dei server con me perché non posso raggiungere il loro sito senza una VPN).
    Vorrei davvero trovare una VPN che funzioni su Mac e iOS e avrei bisogno di qualche consiglio.

Lascia un commento

Iscriviti ai nostri avvisi

Iscriviti al Privacy Club e ricevi avvisi sulle offerte VPN.

Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento

Abbonati agli avvisi VPN